Milady By Roberto Vecchioni

Lyrics Of Milady by Roberto Vecchioni

Passano gli anni passano
crescono i bimbi crescono
Ritorni come un brivido
su questo palcoscenico
per? ti sento timida, timida

Tu che tenevi tutti i fili del cuore
con due mani cos? lievi
che sentivo dolore solo un po'...
Non ti ho pi? vista piangere
Non ti ho pi? vista ridere
eri una voce fragile, fragile

Abbiamo smesso d'inventare parole
senza mai trovare quella che voleva dire
vivere, vivere

Milady non lasciarmi mai,
ti voglio bene come sei,
Milady madre amante e figlia,
la sola che mi rassomiglia

Song Details

Artist: Roberto Vecchioni
Viewed (total): 68 times

Report Correction?

(Not Rated Yet)
 

Other Lyrics by Roberto Vecchioni

Aimez Vous Chopin? (Una Serata Normale)
Reginella (E Cinquecento Catenelle D'Oro)
Il Lanciatore Di Coltelli
La Bellezza (Gustav E Tadzlo)
Canzone Per Alda Merini
Sabato Stelle
Non Lasciarmi Andare Via
Oltre Il Giardino
Tu, Quanto Tempo Hai?
Canzoni E Cicogne

Search Lyrics
e.g. fortress, eminem, britney spears

Top 10 Lyrics by Roberto Vecchioni

1 - Roberto Vecchioni - Milady
2 - Roberto Vecchioni - Samarcanda
3 - Roberto Vecchioni - Luci A San Siro
4 - Roberto Vecchioni - Dimentica Una Cosa Al Giorno
5 - Roberto Vecchioni - Tema Del Soldato Eterno E Degli Aironi
6 - Roberto Vecchioni - Alighieri
7 - Roberto Vecchioni - Le Mie Ragazze
8 - Roberto Vecchioni - Shalom
9 - Roberto Vecchioni - L'anno Che E' Venuto (Via Dalla Pazza Folla)
10 - Roberto Vecchioni - Canzone Per Laura

Latest Additions

Feral
Turn Me Back
Conscious
Philippine Geography
Five Minutes
War Of Hormone
Unspoken
Tonight You're Perfect
Thrive
The Parable